Febbraio 2012: ho finalmente completato la mia "collezione di meraviglie". E' stato un compito arduo, cominciato tempo fa: anno dopo anno, viaggio dopo viaggio. Dopo così tanto viaggiare alla fine eccoci qui, e qui voglio stilare la mia personale classifica delle sette meraviglie del mondo. Aggiungo alla classifica anche la piramide di Cheope, unica sopravvissuta delle vecchie meraviglie del mondo.  

#7 Cristo Redentore, Rio

Cristo Redentore visto dal Cielo

Onestamente non avevo mai capito perchè questa statua fosse nella lista delle meraviglie. Comparata con le altre meraviglia questa mi sembrava semplicemente un grande e bianco segnale cattolico in cima ad un colle. Questo è il motivo principale perchè si trova come ultimo nella mia lista (e come primo nel conto alla rovescia). Devo essere onesto: quando alla fine sono arrivato a Rio, dopo sette mesi di girovagare attorno al mondo, non dico che ho cambiato opinione, ma almeno ho rivalutato il sito. Sì, perchè il Cristo redentore comunque non mi ha emozionato così tanto; quello che però mi ha tolto il fiato, è stata la vista della città dall'alto. Allora forse è questo il significato di questa meraviglia: non tanto la statua in cima al colle bensì la fantastica città che si vede da lassù.

 

#6 Taj Mahal, India

L'india è un paese grandissimo. Di più: è un intero continento. Ci sono tantissimi posti bellissimi da vedere, la cultura è interessantissima, ci sono milioni di dei a cui essere devoti, e certo c'è anche il più importante e splendido edificio dedicato interamente ad una donna, per amore. E' chiamato Taj Mahal...

Taj Mahal

In effetti il Taj Mahal è molto bello, almeno visto dall'esterno, perchè una volta entrati non c'è nulla di interessante. In questo senso è stato una piccola delusione.

#5 Chichen Itza, Mexico

Il Messico e i Maya: il sud del paese è letteralmente cosparso di rovine. Chichen Itza è la più famose e conosciuta, ma di sicuro non la più bella. Un viaggio in Yucatan ha senso se non ci si limita a vedere questo sito ma si esplora per bene la zona.

Chichen Itza

Noi siamo partiti in macchina da Cancun e siam scesi giù fino in Chiapas, che probabilmente è  stata la zona più bella ed interessante del viaggio. Non bisogna assolutamente mancare una visita a Palenque, molto più affascinante di Chichen Itza. E se possibile, attraversare il confine con il Guatemala per vedere Tikal...

#4 La Grande Muraglia, Cina

Avventurarsi e camminare sopra la Grande Muraglia Cinese è un'esperienza semplicemente divina. Se c'è una maniera umana per esprimere il concetto di infinito, questa è attraverso la muraglia.

the Great Wall

Della mia  giornata passeggiando sopra la muraglia ho un ricordo mistico: è un continuo e infinito panorama che si staglia dopo ogni collina. Arrivati in cima, non importa per quante cime si è camminato, ma all'orizzonte si vedrà sempre la muraglia che continua. All'infinito.

#3 Petra, Giorania

Forse non tutti sanno che Petra in realtà è un gigantesco complesso di rovine, ed un solo giorno non è sufficiente a vederle tutte. Ma il pezzo forte è senza ombra di dubbio è l'ngresso al sito: si cammina  per diverse centinaia di metri lungo uno stretto Canion, finchè non appare improvvisamente con tutta la sua bellezza il cosiddetto "Gioiello". A quel punto l'unica cose che vorrete fare è tornare a rivedere "Indiana Jones e l'ultima Crociata", poco ma sicuro...

Petra

Ma come spiegato il Gioiello è solo l'inizio di una lunga giornata che non scordere mai: preparatevi ad una camminata lunghissima e faticosa (soprattutto se c'è sole): tornete a casa stanchissimi ma ne sarà valsa la pena

#2 Colosseum, Rome

Living in a cahotic city like Rome may be sometimes painful. However, when you happen to drive through the center, you cannot help noticing some strange architecture... The Ethernal City still lives, it pulse from every corner and street

Being so used to see it so often, I have probably lost some of the enthusiasm a common tourist may have. What still strikes me each time I goes trough the "Fori Imperiali" is that Colossem (and all other main monument) are part of the city, right in the middle of a crossroad, just after a traffic light. I am envy of those who can appreciate them for the first time in their life, I will never feel that.

#1 Machu Picchu, Perù

Tre amici, tre settimane, Perù: ecco la ricetta per visitare al meglio uno dei luoghi più belli al mondo, se non il più bello in assoluto. Almeno per me il primo posta va a Machu Picchu senza ombra di duddbio.

Un solo suggerimento: se andata in Perù lasciatevelo come ultima tappa: non è solo una questione di abituarsi all'altitudine (la vicina Cuzco rasenta i 3400 metri), ma è proprio una questione di emozioni: dopo la visita al sito nient'altro potrà attirare la vostra attenzione per giorni. E se rimarrete estasiate come me questa sensazione potrebbe durare mesi...

Machu Picchu

Non importa se arriverete a Machu Picchu attraversando la selva con il "Camino Inca" (di sicuro la via preferita ma più dura), o se prenderete il trenino facendo tappa ad Aguas Calientes... la cosa più importante è arrivare la mattina presto, quando il sole deve ancora sorgere e il percorso è a malapena visibile.

Piazzatevi nel punto più alto, quando a mano a mano le nuvole si diraderanno (o almeno ve lo auguro) e d'improvviso comparirà ai vostri occhi un luogo semplicemente magico. Non ci sono altre parole per descrivere l'emozione di trovarsi in cima ad una montagna ed assaporare un panorama del genere. Non vale la pena spendere altre parole, l'esperienza lascia senza fiato. 

Fuori Gara ma...

#TOP Giza, Egypt

Non fa parte delle sette meraviglie del mondo moderno, semplicemente perchè... fa parte di quelle stilate del mondo antico, e tra l'altro è l'unica ancora in piedi. 

Una visita al Cairo non ha senza senza andare a Giza. L'esperienza della Grande Piramide mischia assieme storia, geometria, mistero ed un'incredibile atmosfera.

Pyramid

Quando il sole sta per scender, la valle raggiunge il suo punto massimo in termini di splendore. Se sei fortunato, o se solamente chiedi in giro, qualche beduino ti offrirà di scalare di nascosto la piramide non appena tramonta il sole. Ovviamente è una cosa propibitissima, e quasi sicuramente si tratta di una truffa per turisti. Ma a volte ripenso sul fatto di aver risposto "NO GRAZIE", perchè forse sarebbe stata una storia da raccontare ai miei figli...

Angkor, Cambodia

Non ufficialmente una delle meraviglie,  Angkor è un complesso di rovine Kmer sparse attorno alla piccola cittadina di Siem Reap.

Angkor Wat

Ho preso una bicicletta e mi sono avventurato quasi per caso tre giorni girovagando per i vari siti, senza riuscire a vederne la metà. In ogni caso, è stata una delle esperienze più belle fatte durante tutti i miei viaggi. Fosse per me la metterei assolutamente nella lista delle meraviglie ufficiali.

Cascate di Iguazu, Argentina/Brasile

Dichiarata meraviglia naturale nel Novembre dle 2011, le cascate di Iguazù è un posto che non puoi non vedere.

Iguazu Falls

Ho deciso di inserirla in questa lista perchè, durante il mio viaggio attorno al mondo, dopo mesi di girovagare in lungo e in largo questo luogo è stato l'unico in grado di farmi provare un'emozione ineguagliabile. 

 

Maraska.it info

VIDEO 8 months around the World